Wednesday, August 31, 2011

Who is Vittorio Grigolo's Idol? Fonzie from "Happy Days"

The heir-apparent to Luciano Pavarotti's reign as Italy's top tenor seems to be Vittorio Grigolo. In an interview with Corriere della Sera for the September issue style section, he admits that his idol growing up was Fonzie from television's Happy Days. He admits that it was because he loved motorcycles and the television character was always getting the girls in an easy manner. Check out the full text below. You can also download the full article here.


Tenor in hog heaven: Vittorio Grigolo
atop a Harley Davidson
"Il tenore Vittorio Grigolo è protagonista del servizio di copertina del numero di Style di settembre in edicola da domani. Grigolo - che da bambino ricevette l' incoraggiamento di Luciano Pavarotti che lo aveva sentito cantare - è un artista atipico che fuori dal teatro preferisce non parlar di musica ma piuttosto delle sue passioni: specialmente la motocicletta (il suo idolo giovanile era Fonzie di Happy Days ). Spiega il tenore a Style : «Fonzie era uno che piaceva alle ragazze senza prendersi troppo sul serio: e io come lui mi son fatto una piccola officina amatoriale fin da ragazzo e trafficavo, anzi "accricchiavo" in garage. In quegli anni correvo sui kart, e infatti il mio primo manager nello spettacolo è stato un manager di automobilismo, Giampaolo Matteucci, lo stesso di Giancarlo Fisichella. Oggi ho la mia Yamaha R1 Superbike del 1991 che non è esattamente omologata per la strada ma ci ho fatto Roma-Zurigo, mi sembrava di essere Max Biaggi. È andato tutto bene finché non ha cominciato a piovere: le gomme non erano quelle giuste, e mi imbattei in una grandinata spettacolare. Arrivato a Zurigo, la schiena mi faceva male da morire, ma ho bisogno di questi momenti di solitudine. Sono i miei momenti Zen. Ricostruire una vecchia Porsche pezzo dopo pezzo, montare e rimontare elicotteri telecomandati: mi basta questo, e tutto il resto - i contratti, lo studio, le visite dal commercialista - non mi pesa». Sulla vita da tenore-globetrotter spiega:
"Aaaayyyyy!" Henry Winkler as Fonzie
«Siamo sempre in viaggio, non sempre trovi la palestra, mangiare le cose giuste diventa un problema. Ma devi essere in forma come in passato non succedeva. Gigli e Caruso, i più grandi di tutti i tempi, però viaggiavano in nave: la pressione era diversa. E per loro non c' era il video a alta definizione se prendevano un chilo di più...». Oltre a Grigolo, Style ha intervistato anche gli altri tenori che dominano il mondo dell' opera: il tedesco Jonas Kaufmann il beniamino di Claudio Abbado, Marco Berti, comasco giramondo, Juan Diego Flórez re peruviano del do di petto, e Sergei Semishkur, poliglotta transiberiano. Tra gli altri servizi del mensile in edicola da domani la Mountain bike estrema sui sentieri dolomitici: un servizio realizzato al Sellaronda Hero, la più massacrante fra le maratone. Scoprendo che tanti sindaci, manager, imprenditori si presentano ai nastri di partenza." [Source]

No comments:

Post a Comment